CORO BIOGRAFICO GUIDO D'AREZZO - LIEGE- Belgio

 

Fu nel 1975 che il coro nacque nella zona industriale e mineraria di Liegi e prese il nome di "coro Guido d'Arezzo" in omaggio al famoso monaco toscano Guido d'Arezzo (995-1050), che aveva il idea geniale del campo di applicazione a quattro righe sostituendo le lettere della prima sillaba di sette versi da un inno dedicato a San Giovanni Battista.

 

Il coro è stato fondato da padre Gontardo Grolla, direttore delle missioni cattoliche di Liegi-Bénélux. La gestione è stata affidata a Gaetano Perini.

 

Dal 1990, presente a numerosi eventi culturali o religiosi e sotto la direzione del Sig. Rossano Mancino, abbiamo organizzato e tenuto diversi spettacoli.

 

Abbiamo anche avuto l'onore di cantare per la regina Paola.

 

Alla fine del 1997, il coro si esibì a Parigi;

 

Nel 1998 abbiamo vinto il primo premio al concorso per il premio del Coro Giovanile Kinkempois.

 

Nella primavera del 1999, è stata invitata ad accompagnare la trasmissione di massa su Eurovision da Banneux. La musica non conosce confini.

 

Per celebrare il nostro 25 ° anniversario, abbiamo presentato un grande concerto con orchestra e solisti. (è stato realizzato un CD di questo concerto)

 

Dal 2004 al 2008 abbiamo lavorato sotto la direzione del signor Robert Bleser, noto agli amanti della musica di Liegi e ben oltre i nostri confini.

 

Attualmente, il coro ha una quarantina di coristi, alcuni degli emigranti e figli e figlie di emigranti italiani dalla regione di Liegi in Vallonia, ma anche belgi e altre nazionalità. , Chi ama la cultura italiana.

 

L'obiettivo è condividere con gli ascoltatori il piacere di cantare, attraverso un repertorio composto da:

 

  • Canzoni classiche,

  • canzoni d'opera: Verdi, Donizetti, Mascagni,

  • Melodie e canzoni liturgiche,

  • Canzoni popolari italiane e altre,

  • Canti natalizi.

 

La direzione è fornita in perfetta armonia da due talentuosi musicisti: la signora Anne Pagnoul e il signor Gaëtan Masson.

 

Il coro ha partecipato al Festival Internazionale della Toscana a Montecatini.

 

Nel 2014 abbiamo cantato sull'Altopiano d'Asiago, nella Chiesa di Roana e al Duomo di San Matteo ad Asiago con lo Scola Cantorum San Matteo.

 

Nel 2015 celebriamo il 40 ° anniversario del coro con numerosi concerti nella provincia di Liegi.

Nel 2016 trascorriamo una settimana a Roma:

 

  • Animazione della Santa Messa nella Basilica di San Pietro,

  • Concerto d'opera al Pantheon,

  • Concerto d'opera all'ambasciata belga vicino alla Santa Sede.

  • otteniamo il riconoscimento per "ARTS & LIFE Tours" nella categoria "eccellenza" dalla Federazione musicale Vallonia-Bruxelles.

 

Nel 2018, La Vénétie ci apre le porte:

 

  • Santa Messa nella Basilica di San Antonio a Padova, venerdì 17 agosto alle 19:00

  • Santa Messa Basilica di San Marco a Venezia, domenica 19 agosto alle 12,

  • Messa nella chiesa di Pieta alle 16:00,

  • Grande concerto nella Cattedrale di Asiago con i nostri amici della scuola Cantorum San Matteo sull'Altopiano di Asiago martedì 21 agosto alle 21:00,

  • Liegi, 9 settembre: partecipiamo, con altri cori e orchestra al concerto del centenario della fine della guerra 14-18, interpretiamo lì "l'ode alla gioia" (9a sinfonia di Beethoven).

Il 2020 e il 2021 sono stati due anni difficili per gli incontri, il Covid avendo deciso diversamente e avendo creato spazi vuoti nel nostro coro. Spazi che tardano a riempire all'inizio del 2022.

2022:

Le prove riprendono il 1 marzo e quasi subito riprendono le richieste di concerti.
Maggio e giugno sono già impegnati, così come ottobre.